fbpx

That’silence – Incontri culturali, laboratori e workshop per sordi e udenti.

That’silence è una proposta di evento che vuole avvicinare le persone sorde e udenti, privilegiando i canali comunicativi del silenzio e del linguaggio corporeo.

Il silenzio è spesso visto come una mancanza. Il linguaggio corporeo spesso sembra una forma di comunicazione secondaria rispetto alla parola. Eppure prestando attenzione al silenzio e al corpo si può scoprire che c’è qualcosa che a volte il rumore e le parole nascondono.

Nel silenzio si crea una forma di intimità molto particolare con le cose, con le persone, con noi stessi.

Per andare oltre le parole bisogna avere coraggio. Per provare a comunicare quando sembra molto difficile, anche. Il desiderio è quello di offrire un’occasione per mettersi in gioco e per permettere a sordi e udenti di entrare in contatto in un contesto in cui si sentano “alla pari”.

Organizziamo eventi accessibili e multidisciplinari, che si basano sull’approfondimento culturale e l’esperienza laboratoriale. Un particolare viaggio alla scoperta del silenzio e delle potenzialità del corpo, oltre le barriere e oltre la diversità linguistica.

that'silence -Multidisciplinarietà

I valori

Identità culturale

I sordi e le lingue dei segni rappresentano una realtà ancora molto poco conosciuta, sebbene interessante e ricca di spunti. That’silence vuole fare in modo che questa cultura venga scoperta, raccontata, vissuta.

Dialogo e confronto

That’silence si pone come punto d’incontro e dialogo tra sordi ed udenti. Ancora oggi c’è un forte divario tra le due comunità, dovuto alla scarsa conoscenza, alla paura della diversità, alle difficoltà di comunicazione.

Cultura del silenzio

Il silenzio non rappresenta più una mancanza, come spesso viene giudicato, ma un’opportunità di attenzione, immaginazione, relazione.